Le truffe editoriali di Stelvio La Faina
0 0
Libri Moderni

Tonietto, Stefano

Le truffe editoriali di Stelvio La Faina

Abstract: Un fantomatico e truffaldino editore, Stelvio La Faina, vorrebbe spacciare per autentici alcuni clamorosi inediti: quattro dialoghi sull’amore e sul sesso di Leopardi; I Malavoglia composti da Proust; Ungaretti, Marinetti e Saba ispirati dalla pandemia; il Dolce Stil Novo visto da Beatrice; L'infinito nella versione di Montale... e così via. Tra una sfuriata e l’altra della sua segretaria-vittima, si profila attraverso le sue stesse parole il vero volto di questa incredibile faccia di bronzo. Stefano Tonietto, da studioso e raffinato uomo di lettere quale è, non dovrebbe assecondare questa folle impresa, e invece non resiste alla tentazione di allestire una paradossale “antologia mista” di spudorate, esilaranti falsificazioni delle opere di grandi autori, come fossero vere! Da Rabelais a Jacopo da Lentini, Baudelaire, Poe, Gozzano, Manzoni... Un pastiche impertinente e colto, una parodia romanzata della storia della letteratura.


Titolo e contributi: Le truffe editoriali di Stelvio La Faina / Stefano Tonietto

Pubblicazione: Exòrma, 2024

Descrizione fisica: 203 p.

EAN: 9788831461603

Data:2024

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Editore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 LETTERATURA. Letteratura italiana. Narrativa. 2000- (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2024
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 2 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Magenta 853 TON ma- In prestito 27/06/2024
Vanzaghello 853 TON van- In catalogazione Novità  locale 30gg
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.