Ballata delle montagne perdute
0 0
Libri Moderni

Manera, Danilo

Ballata delle montagne perdute

Abstract: Nel 1991, Leo è uno studente di storia che vive nella cittadina ligure di Sarzana. Trascorre il tempo risolvendo cruciverba e giocando a scacchi con un giudice in pensione, che un giorno lo coinvolge in un piano eccentrico: scoprire che fine ha fatto il suo amico Malertis, un antiquario che attorno alla propria sparizione ha architettato un enigma di rimandi nascosti e messaggi criptici. Gli indizi portano alle città di Sofia e Salonicco, a una cava di marmo abbandonata e un cimitero sefardita, giù per un vortice di musica balcanica, artiste lunatiche e collezionisti di icone religiose. La soluzione della sciarada sembra collegare Malertis a un altro uomo che, settant'anni prima, decise di far perdere le sue tracce: Aurelio Delfi, un tenente italiano dell'esercito di occupazione in Bulgaria, che nel 1919 amò una donna ebrea di nome Vida Brocamo e poi fu costretto alla fuga tra le montagne. Due indagini e due storie d'amore - quella sventurata di Aurelio e quella travolgente che Leo troverà in Bulgaria - si rincorrono lungo tutto il '900, in un romanzo ingegnoso e appassionante come un gioco enigmistico.


Titolo e contributi: Ballata delle montagne perdute / Danilo Manera

Pubblicazione: Elliot, 2020

Descrizione fisica: 155 p.

EAN: 9788869939419

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 LETTERATURA. Letteratura italiana. Narrativa. 2000- (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 2 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Opera 853 MAN op-49562 In prestito 08/05/2021
Rozzano 853 MAN zz-139286 Su scaffale Novità  locale 30gg
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.