Perchè il Sud è rimasto indietro / Emanuele Felice
0 0
Libri Moderni

Felice, Emanuele

Perchè il Sud è rimasto indietro / Emanuele Felice

Abstract: L'Italia è divisa in due: Pil pro capite, condizioni di vita, diritti sociali, libertà civili dicono che il Mezzogiorno rimane arretrato rispetto all'Italia e all'Europa. Perché? Alcune spiegazioni parlano addirittura di una diversità genetica dei meridionali, o risalgono alla monarchia normanna; altre puntano il dito contro il Nord colpevole di aver sfruttato un Sud che prima dell'Unità sarebbe stato florido e avanzato; o chiamano in causa la sfavorevole collocazione geografica. Secondo Felice, sono state le classi dirigenti meridionali a ritardare lo sviluppo, dirottando le risorse verso la rendita più che verso gli usi produttivi. Al Sud occorre dunque modificare la società, spezzando le catene socio-istituzionali che la condannano all'arretratezza.


Titolo e contributi: Perchè il Sud è rimasto indietro / Emanuele Felice

Pubblicazione: Il Mulino, 2015

Descrizione fisica: 258 p.

Serie: Contemporanea - Il Mulino ; 233

ISBN: 9788815247926

Data:2015

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Nomi:

Soggetti:

Classi: 330.9457

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2015
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Sedriano 330.9457 fel Saggistica Adulti SEFND-2024 Su scaffale Disponibile
Garbagnate Milanese 330.9 FEL ga-101278 Su scaffale Disponibile
Gravellona Lomellina SAGGISTICA 330-FEL Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.