Un regno che è stato grande : la storia negata dei Borboni di Napoli e Sicilia / Gianni Oliva
0 0
Libri Moderni

Oliva, Gianni

Un regno che è stato grande : la storia negata dei Borboni di Napoli e Sicilia / Gianni Oliva

Abstract: L'inaugurazione della pionieristica Napoli-Portici; la costruzione a Caserta della "Versailles italiana" e a Napoli del teatro San Carlo; l'istituzione della prima cattedra universitaria di economia e commercio; le opere di pensatori illuministi come Antonio Genovesi e Gaetano Filangieri; la meraviglia delle nuove scoperte negli scavi di Ercolano e Pompei. Sono solo alcuni aspetti del fervore economico e culturale che anima il Sud mentre al potere s'alternano cinque generazioni di Borboni, re di Napoli e di Sicilia. Sovrani cancellati dalla memoria insieme a un regno che è stato grande e subito dimenticato: una "storia negata" dal Risorgimento, la cui storiografia ufficiale ha descritto il Mezzogiorno prima dell'unità come il regno dell'ignoranza, della paralisi economica, del parassitismo. Ma è stato davvero così?


Titolo e contributi: Un regno che è stato grande : la storia negata dei Borboni di Napoli e Sicilia / Gianni Oliva

Pubblicazione: Mondadori, 2013

Descrizione fisica: 277 p.

Serie: Oscar Storia ; 564

ISBN: 9788804625865

EAN: 9788804678120

Data:2013

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Serie: Oscar Storia ; 564

Nomi:

Soggetti:

Classi: 945.7074 STORIA. Storia d'Europa. Italia. Italia meridionale. 1707-1799

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2013
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 2 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Trezzano Centrale 945.7 OLI Saggistica Adulti tr-38451 In prestito 14/05/2021
Ossona 945 OLI os- Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.