Le biblioteche di Fondazione Per Leggere rimangono chiuse al pubblico fino al 3 dicembre per disposizione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 novembre 2020.

ATTENZIONE! Le prenotazioni sono temporaneamente sospese a causa dell'emergenza sanitaria.

Includi: almeno uno dei seguenti filtri
× Autore "Ciuni, Luisa"
× Autore "Spadafora, Marina"

Trovati 6 documenti.

La rivoluzione comincia dal tuo armadio
0 0
Libri Moderni

Ciuni, Luisa - Spadafora, Marina

La rivoluzione comincia dal tuo armadio : tutto quello che dovreste sapere sulla moda sostenibile / Luisa Ciuni, Marina Spadafora

Solferino, 2020

Abstract: Come ci vestiamo? Quali abiti compriamo? Quali marchi preferiamo? Non è mai una scelta neutrale. E può fare la differenza. Quello della moda etica è un fenomeno cresciuto lentamente, anche se oggi la consapevolezza di quanto l'industria tessile inquini l'ambiente e sfrutti la manodopera più povera è sempre più diffusa. Domande quali «chi cuce i miei vestiti?» o «dove finiscono le acque delle lavanderie?» oppure «di che cosa è fatta la maglietta che indosso?» esigono risposte sempre più rigorose e concrete. Luisa Ciuni e Marina Spadafora intrecciano le loro voci - di giornalista e di stilista militante - per raccontare l'avvento del fast fashion e le conseguenze del low cost, la bulimia dei consumi e le conseguenze dello spreco, le nuove schiavitù, l'esaurimento delle risorse e la crudeltà imposta agli animali. Eppure, l'innovazione tecnologica apre strade ecologiche, modelli di economia circolare consentono di sposare profitto ed equità e tra i Millennial si va affermando una spiccata sensibilità per la green fashion. Se è vero che la rivoluzione inizia dal nostro armadio, saper discernere tra ciò che è sostenibile e no è il primo irrinunciabile passo per garantire un futuro ai nostri figli e al nostro pianeta.

La rivoluzione comincia dal tuo armadio. Tutto quello che dovreste sapere sulla moda sostenibile
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Ciuni, Luisa - Spadafora, Marina

La rivoluzione comincia dal tuo armadio. Tutto quello che dovreste sapere sulla moda sostenibile

Solferino, 23/04/2020

Abstract: Come ci vestiamo? Quali abiti compriamo? Quali marchi preferiamo? Non è mai una scelta neutrale. E può fare la differenza. Quello della moda etica è un fenomeno cresciuto lentamente, anche se oggi la consapevolezza di quanto l'industria tessile inquini l'ambiente e sfrutti la manodopera più povera è sempre più diffusa. Domande quali "chi cuce i miei vestiti?" o "dove finiscono le acque delle lavanderie?" oppure "di che cosa è fatta la maglietta che indosso?" esigono risposte sempre più rigorose e concrete.Luisa Ciuni e Marina Spadafora intrecciano le loro voci – di giornalista e di stilista militante – per raccontare l'avvento del fast fashion e le conseguenze del low cost, la bulimia dei consumi e le conseguenze dello spreco, le nuove schiavitù, l'esaurimento delle risorse e la crudeltà imposta agli animali. Eppure, l'innovazione tecno- logica apre strade ecologiche, modelli di economia circolare consentono di sposare profitto ed equità e tra i Millennial si va affermando una spiccata sensibilità per la green fashion. Se è vero che la rivoluzione inizia dal nostro armadio, saper discernere tra ciò che è sostenibile e no è il primo irrinunciabile passo per garantire un futuro ai nostri figli e al nostro pianeta.

Diana e la regina : segreti e bugie a corte / Luisa Ciuni e Elena Mora
0 0
Libri Moderni

Ciuni, Luisa

Diana e la regina : segreti e bugie a corte / Luisa Ciuni e Elena Mora

Cairo, 2016

Storie - Cairo

Abstract: Elisabetta è la sovrana dei record. Sul trono ha attraversato due secoli e un millennio, con impegno, disciplina e sacrificio è diventata un simbolo amatissimo della monarchia inglese. Diana era la principessa dei cuori, che per un breve ma tormentato periodo ha cercato con ostinata determinazione di minare alle fondamenta proprio quel trono su cui sedeva la suocera. Insieme, la carismatica regina e la principessa con uno straordinario talento per la comunicazione sarebbero state una vera e propria potenza mediatica: invece la loro relazione è stata un disastro, meglio forse soltanto di quella fra Diana e il marito Carlo. Solo conoscendole meglio si possono capire i motivi profondi di una inimicizia che sembra sopravvivere persino alla morte. Davanti alla sovrana, da quel lontano 1997, il nome di Diana non può essere, né è più stato, pronunciato da nessuno. La giovane Spencer, bella, nobile e vergine, sembrava la moglie perfetta per un principe sgraziato, fragile e romantico. Invece il loro tormentato matrimonio ha aperto ai pettegolezzi più intimi le reali camere da letto; il loro divorzio ha fatto vivere alla regina gli anni più difficili della sua esistenza. E la tragica fine di Diana ha portato la monarchia inglese al punto più basso di popolarità della sua intera storia. Per capire le vere ragioni di questo profondo conflitto Luisa Ciuni ed Elena Mora hanno ripercorso quei sedici anni che Elisabetta e Diana hanno condiviso da suocera e nuora, mettendo a confronto abitudini e stile strategie e follie.

Grace e Diana / Luisa Ciuni e Elena Mora
0 0
Libri Moderni

Ciuni, Luisa

Grace e Diana / Luisa Ciuni e Elena Mora

Cairo, 2010

Storie - Cairo

Abstract: C'erano una volta due principesse... che non vissero per sempre felici e contente. Grace e Diana hanno sposato il loro principe: ma la loro fiaba ha avuto un finale tutt'altro che lieto. La Diva di Hollywood e la Rosa d'Inghilterra hanno amato, sofferto, si sono votate ai figli e alle nobili cause. Sono diventate icone della moda. Hanno trovato la morte in un drammatico incidente d'auto. E hanno lasciato in eredità un regno diverso da quello che avevano trovato. Incrociando le loro vite, dall'infanzia al trionfo mediatico, dalla desiderata maternità alle difficoltà nel rapporto coniugale, si scopre un intreccio di destini che le avvicina in maniera davvero sorprendente. Dalle nozze spettacolo alla tragica fatalità che ha spento, troppo presto, la loro vita. Fino allo show dei funerali con cui il mondo intero ha pianto la loro perdita. Ripercorrendo su due sentieri affiancati le loro storie, affiorano anche altri punti d'incontro: la fragilità che le ha portate a cercare conferme proprio in quell'uomo, e in quella corona; la capacità di toccare il cuore della gente che ne ha fatto potentissimi mezzi di promozione del regno, di se stesse, dei mariti. E poi gli amori e gli amanti, le gioie e le solitudini, i sogni e le amare delusioni delle bellissime regine di cuori che nel loro castello hanno vissuto giorni di rado felici, mai facili. Questa è la storia di due donne che hanno lasciato un segno nel secolo appena trascorso, un ricordo indelebile che il tempo non intacca.

Le bugie hanno le gambe lunghe / Luisa Ciuni, Elena Mora
0 0
Libri Moderni

Le bugie hanno le gambe lunghe / Luisa Ciuni, Elena Mora

Sperling & Kupfer, 2006

Abstract: Smussare gli angoli della verità, addolcirli, aggiustarli. Per vivere meglio, per non mandare a gambe all'aria la cena di Natale o il pranzo di Pasqua, per non devastare una festa di famiglia, per non mettere in crisi un matrimonio. O anche solo per vivere meglio in un mondo dove fra vero e falso c'è una spessa zona grigia: con le gambe rese lunghe da qualche piccola bugia la si può percorrere più velocemente. E poi, chi di noi sa quale sia il luogo dove esiste il vero assoluto? Forse i Tg, i tribunali, i giornali, le previsioni del tempo, la scienza? Tutti questi settori passano accanto al cuore degli argomenti ma non lo centrano mai. Perché è difficile. Tanto difficile che nemmeno gli antichi greci - che pensavano per professione - riuscirono mai a risolvere il paradosso del mentitore, ovvero: il bugiardo che dice di mentire, mente o dice la verità? Da questa domanda si tenne lontano persino Einstein, uno che è passato alla storia per la sua intelligenza. E chi siamo noi, allora per provare a fare luce? Sappiamo solo che senza qualche piccola calibratura il peso del vero sarebbe insopportabile, che se la voce dice il falso, il corpo non sa mentire (e vi spieghiamo come capirlo) e che, spesso, una buona bugia evita guai ben peggiori della crudele verità.

Gossip terapia / Luisa Ciuni, Elena Mora
0 0
Libri Moderni

Gossip terapia / Luisa Ciuni, Elena Mora

Sperling & Kupfer, 2005

Glamour - Sperling & Kupfer

Abstract: Dieci ottimi motivi per praticare l'arte del pettegolezzo: è un rito sociale; è consolatorio; rinsalda l'appartenenza a un gruppo; migliora l'umore; aiuta a giocare fra realtà e fiction; fa bene alla pelle; permette di sfogare l'aggressività; aiuta a conoscere se stessi; è molto, molto femminile; è potere.