Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

La mia storia tra le dita / Gianluca Grignani; con la collaborazione di Gianluca Bavagnoli

In questa autobiografia l'autore del libro (G.Grignani) descrive che , nelle pagine successive , ci saranno tante verita' incredibili e tantissime bugie , tante persone vere e tantissime inventate. Per cui lascia a voi libera interpretazione . Personalmente chiudo qui il libro , sbirciando velocemente , mi accorgo che sostanzialmente vengono descritte le sue piu' belle e celebri e canzoni , tra cui: Falco a meta' , La mia storia tra le dita , Treno per Marte , Fabbrica di plastica, Uguali e diversi e Destinazione paradiso.

Karma e reincarnazione / Pandit Rajmani Tigunait

La prima parte mi è piaciuta perchè spiega schematicamente e molte informazioni sono veramente illuminanti. Poi il libro si fa anedottico, forse un po' troppo. Libro comunque di livello avanzato : approfondisce e non risparmia dettagli che rendono più difficile la comprensione globale; il messaggio è chiaro, il Karma è un concetto molto vasto e complesso.

I miei anni con Freddie Mercury / Jim Hutton con Tim Wapshott

Molto dolce e molto triste. Non deve essere stato facile essere il compagno nascosto di una grande rock star come Freddie Mercury in quegli anni in cui l'omosessualità era un tabù e l'AIDS uccideva senza pietà.Non so se tutto quello che è scritto sia LA VERITÀ o solo la sua verità. Chi può dirlo? Comunque da fan di Freddie non potevo non leggerlo !

Contro natura : dagli OGM al "bio", falsi allarmi e verità nascoste del cibo che portiamo in tavola / Dario Bressanini, Beatrice Mautino

da leggere, per farsi un'opinione propria e per avere non solo nozioni di quello che accade e come accade, ma anche per non farsi abbindolare da certe proposte della classica "pubblicità da banco".
può risultare un po' ostico in alcuni punti (per me che ho poca dimestichezza con la chimica e affini lo è stato), ma certamente è comprensibile nel contesto.

Hap & Leonard. Sangue e limonata - Joe R. Lansdale

lettura scorrevole e godibile, ancorché legati da un unico filo conduttore si tratta di brevi storie. è un genere, il romanzo a mosaico, che si fa apprezzare.
nota personale: le 3 stelle sono per il linguaggio particolarmente crudo, so che fa parte dei personaggi ma in questo momento mi fastidia particolarmente.

Black Klansman - Ron Stallworth

veloce, scorrevole e interessante. NON è il classico poliziesco, racconta i fatti in prima persona dal punto di vista di chi, materialmente, ha svolto le indagini.

La madre bugiarda - Colette McBeth

Molto bello. Sia per l'intreccio della trama che per gli argomenti trattati. Fin dove arriva l'amore di una madre ? Chi dice la verità e chi mente? I personaggi potenti che insabbiano i loro abusi su giovani donne mi ricordano il movimento #meetoo. Consigliato.